Replay istantaneo


La riproduzione istantanea è una riproduzione video di qualcosa che è accaduto di recente e che è stato girato e trasmesso in diretta . Il video, che è già stato mostrato dal vivo, viene riprodotto per consentire agli spettatori di vedere di nuovo e analizzare ciò che era appena avvenuto. Alcuni sport consentono di annullare le chiamate di arbitraggio dopo la revisione di un gioco. La riproduzione istantanea è più comunemente utilizzata negli sport, ma è anche utilizzata in altri campi della TV in diretta. Mentre il primo sistema di replay quasi istantaneo è stato sviluppato e utilizzato in Canada , il primo replay istantaneo è stato sviluppato e implementato negli Stati Uniti .

Storia

Durante una Hockey Night del 1955 in Canada trasmessa su CBC Television , il produttore George Retzlaff ha usato un replay „wet-film“ ( cinescopio ), che è stato trasmesso alcuni minuti dopo. La videocassetta fu introdotta nel 1956 con il sistema Ampex Quadruplex . Tuttavia, non era in grado di visualizzare slow motion, replay istantaneo o fermo immagine, ed era difficile riavvolgere e impostare i punti indice.

La fine del match di boxe del 24 marzo 1962 tra Benny Paret ed Emile Griffith fu rivista pochi minuti dopo l’incontro terminato, al rallentatore, da Griffith e dal commentatore Don Dunphy . Con il senno di poi è stato citato come il primo uso noto della riproduzione al rallentatore nella storia della televisione. [1]

Il direttore sportivo della CBS, Tony Verna, ha inventato un sistema per consentire a una normale videocassetta di riprodurlo istantaneamente il 7 dicembre 1963, per la copertura della rete del gioco Army-Navy dell’esercito americano . La macchina replay istantanea pesava 1.300 sterline (590 kg). [2] Dopo i problemi tecnici, l’unica trasmissione di replay era il touchdown di Rollie Stichweh . È stato riprodotto alla velocità originale, con il commentatore Lindsey Nelson che consigliava agli spettatori „Signore e signori, l’esercito non ha segnato ancora!“ [2]Il problema con la tecnologia precedente era la difficoltà di trovare il punto di partenza desiderato; Il sistema di Verna utilizzava toni audio attivati ​​come un evento interessante, che i tecnici potevano sentire durante il processo di riavvolgimento.

La riproduzione dalla memoria del disco analogico è stata sperimentata dalla CBS nel 1965 e commercializzata nel 1967 dall’ampex HS-100, che aveva una capacità di 30 secondi e capacità di fermo immagine . [3]

Il replay istantaneo è stato accreditato come fattore primario nell’ascesa del football americano televisivo, sebbene fosse popolare in televisione già prima di allora. Mentre una telecamera è stata impostata per mostrare l’azione „live“, altre telecamere, collegate a una videocassetta separata, hanno inquadrato primi piani di giocatori chiave. In pochi secondi di un gioco cruciale, la videocassetta riproduceva l’azione da vari angoli ravvicinati, al rallentatore. [4]

Prima della riproduzione istantanea, era quasi impossibile ritrarre l’essenza di una partita di football americano in televisione. Gli spettatori hanno faticato ad assimilare l’azione da un campo ampio del campo, su un piccolo schermo televisivo in bianco e nero. Tuttavia, come dice Erik Barnouw nel suo libro „Tube of Plenty: The Evolution of American Television“, con la tecnologia di riproduzione, „le brutali collisioni si sono trasformate in balletti e le corse finali ei passaggi avanzati sono diventati miracoli di coordinamento umano“. [4] Grazie in gran parte al replay istantaneo, il calcio televisivo è diventato l’intrattenimento serale, perfezionato dal Monday Night Football della ABC-TV , e apprezzato da un vasto pubblico. [4]

Marshall McLuhan , il noto teorico della comunicazione, ha detto che ogni nuovo media contiene tutti i media precedenti al suo interno. McLuhan ha dato a Tony Verna l’invenzione del replay istantaneo come buon esempio. „Fino all’avvento del replay istantaneo, il calcio televisivo era servito semplicemente come sostituto per assistere fisicamente al gioco, l’avvento del replay istantaneo – che è possibile solo con la televisione – segna un momento post-convergente nel mezzo della televisione“.

In televisione

Nella trasmissione televisiva di eventi sportivi, la riproduzione istantanea viene spesso utilizzata durante le trasmissioni dal vivo, per mostrare un passaggio di gioco importante o notevole, o che non era chiaro a prima vista.

Le riproduzioni vengono generalmente visualizzate durante un’interruzione o una pausa durante l’azione; nelle trasmissioni televisive moderne , sarà la prossima interruzione, anche se i sistemi più vecchi a volte sono meno immediati. La riproduzione può essere al rallentatore o da più angolazioni della telecamera.

I server video , con la loro tecnologia avanzata, hanno consentito replay più complessi, come freeze frame , revisione fotogramma per fotogramma, riproduzione a velocità variabile, sovrapposizione di grafica virtuale, strumenti di analisi istantanea come la velocità della palla o il calcolo immediato della distanza. I commentatori sportivi analizzano il filmato di riproduzione quando viene riprodotto, piuttosto che descrivere la simultanea azione dal vivo.

I replay istantanei sono usati oggi per trasmettere sport estremi , dove la velocità dell’azione è troppo alta per essere facilmente interpretata a occhio nudo, utilizzando combinazioni di tecnologie avanzate come server video e telecamere ad alta velocità che registrano fino a diverse migliaia di frame per secondo.

EVS Broadcast Equipment è il leader del settore in Replay Production Server [5] ed è il sistema preferito dalle maggiori emittenti per grandi eventi come le Olimpiadi, il Super Bowl, i Playoff MLB e i Playoff NBA.

Il sistema di replay di Evertz Microsystem DreamCatcher [6] è anche ampiamente utilizzato per produzioni di livello inferiore da parte dei club di College e Pro Sports tra cui NBA, MLB.

Usa dai funzionari

Alcune organizzazioni sportive consentono agli arbitri o ad altri funzionari di consultare il filmato di ripetizione prima di emettere o modificare una decisione su un gioco poco chiaro o dubbio. Questo è variamente chiamato arbitro video , arbitro video , ufficiale di replay istantaneo , funzionario della partita televisiva o terzo arbitro . Altre organizzazioni consentono la prova video solo dopo la fine del concorso, ad esempio per penalizzare un giocatore per cattiva condotta non notato dai funzionari durante il gioco.

Il ruolo del video referee varia a seconda dei casi; spesso possono essere chiamati solo per giudicare su eventi specifici. Quando la riproduzione istantanea non fornisce una prova conclusiva, le regole possono dire se la chiamata originale è valida o se deve essere effettuata una chiamata specifica (solitamente non c’è punteggio).

Le leghe che utilizzano il replay istantaneo nel processo decisionale ufficiale includono la National Hockey League , la National Football League , la Canadian Football League , la National Basketball Association e la Major League Baseball . È usato anche nel campo dell’hockey su prato e del rugby .

A causa del costo delle telecamere e di altre attrezzature necessarie per un arbitro video, la maggior parte degli sport li impiega solo a livello professionale o di alto livello.

Codici calcio Gridiron

Articolo principale: Replay istantaneo nel football americano e canadese

Nel calcio americano e canadese , il replay istantaneo può avvenire in caso di una chiamata stretta o comunque controverso, sia su richiesta dell’head coach (con limitazioni) o dei funzionari stessi. Ci sono restrizioni su quali tipi di giochi possono essere rivisti. In generale, la maggior parte delle chiamate di penalità o della loro mancanza non può essere rivista, né può un gioco fischiato a morte dai funzionari prima che il gioco possa giungere alla sua giusta conclusione.

I campionati di calcio americani e canadesi variano nella loro applicazione e nell’uso della recensione di replay istantanea. Nella National Football League , a ciascun allenatore sono concesse due opportunità per partita per fare la sfida di un allenatore , e ottenere una terza sfida se entrambe le due sfide originali hanno avuto successo. Una sfida può essere fatta solo su determinate chiamate rivedibili su ascolti che iniziano prima della avvertimento di due minuti e solo quando una squadra ha almeno un time-out rimanenti nel mezzo. La Canadian Football League utilizza regole simili a quelle della NFL, eccetto che il gioco ha un avvertimento di tre minuti vicino alla fine di ogni metà anziché due. Nel calcio NCAA, ogni squadra ha solo una sfida per partita e ottiene una seconda sfida se la prima ha successo.

Basket

Nella pallacanestro NBA , i funzionari devono guardare un replay istantaneo di un potenziale suonatore di buzzer per determinare se il colpo è stato rilasciato prima che scadesse il tempo. Dal 2002, l’NBA ha richiesto l’installazione di strisce luminose a LED sia sul tabellone che sul tavolo degli ufficiali di marcatura che si illuminano quando il tempo scade, per assistere a qualsiasi potenziale revisione.

La riproduzione istantanea è arrivata per la prima volta alla NBA nella stagione 2002-03. Nella partita 4 delle finali della Western Conference del 2002, l‘ attaccante dei Lakers di Los Angeles, Samaki Walker, ha realizzato un tiro da tre punti dalla metà campo alla fine del secondo quarto. Tuttavia, il replay ha mostrato che il tiro di Walker era in ritardo e che la palla era ancora nella sua mano quando l’orologio è scaduto. In seguito è stato istituito l’uso della riproduzione istantanea. [7]

A partire dalla stagione 2007-08 , la replay può essere utilizzata anche per determinare i giocatori che vengono espulsi da contest che prevedono risse o flagranti falli. Nella stagione 2008-09 , il replay può anche essere usato per determinare correttamente se un goal sul campo segnato vale due o tre punti. Può anche essere usato per determinare il numero corretto di tiri liberi assegnati per un field goal mancato. Può anche essere usato nei casi in cui l’orologio del gioco non funziona correttamente e il gioco continua a decidere quanto tempo impiegare per spiccare il cronometro. [8]

Nella pallacanestro del college, la stessa procedura può essere utilizzata anche per determinare se un colpo è stato rilasciato prima che scadesse il tempo a metà o un periodo di straordinario. Inoltre, le regole NCAA consentono ai funzionari di utilizzare il replay istantaneo per determinare se un field goal vale due o tre punti, chi deve prendere un tiro libero, se si è verificato uno scontro e chi ha partecipato a un combattimento. Gli arbitri possono anche verificare se il tiro è stato effettuato prima della scadenza dell’orologio dei 24 „, ma solo quando si verifica una tale situazione alla fine di un periodo di metà o di straordinario. Tali regole hanno richiesto alla NCAA di scrivere nuove regole che stabiliscono che, guardando il video di riproduzione istantanea, gli zeri sull’orologio, non il corno o la luce rossa, determinano la fine del gioco.

In Italia, l’emittente ospite Sky ha concordato con la Serie A l’adozione del replay istantaneo per tornei speciali e giochi di spareggio, e nel 2005, per l’intera stagione. La ripetizione istantanea verrebbe utilizzata automaticamente in situazioni simili a quelle della NCAA, ma gli allenatori potrebbero, come la NFL, avere la sfida di un allenatore di sfidare un tiro a due o tre punti. I funzionari possono determinare chi ha toccato per ultimo la palla in una situazione fuori campo o violazioni di back-court.

L’adozione del replay istantaneo è stata fondamentale nel campionato Serie A 2005 tra Armani Jeans Milano e Climamio Bologna . Il Bologna ha guidato la serie best-of-five, 2-1, con la Game 4 a Milano, e la squadra di casa in testa 65-64, come Ruben Douglas di Climamio collegato su un canestro a tre punti alla fine del gioco per vincere apparentemente il Campionato di serie A.

Funzionari, sapendo che i 12.000 fan di entrambe le parti avrebbero appreso il destino della serie durante la loro chiamata, hanno guardato i replay dello sparo prima di determinare che fosse valido.

L‘ Euroleague Basketball (società) ha adottato il replay istantaneo per la Final Four dell’Eurolega 2006 e ha apportato un cambio di regola determinando che le luci sul tabellone, non il clacson, terminassero un punto, assistendo quindi con replay istantaneo. [9]

Il 6 aprile 2006, FIBA ha annunciato che il replay istantaneo per gli scatti dell’ultimo secondo sarebbe stato legale per le loro competizioni.

„L’arbitro può usare l’equipaggiamento tecnico per determinare su un ultimo tiro effettuato alla fine di ogni periodo o periodo extra, se la palla ha o non ha lasciato la mano (e) del giocatore entro il tempo di gioco“. [10]

Prima dell’inizio della stagione NBA 2013-2014, sono state introdotte nuove regole di replay istantaneo, dicendo che può essere utilizzato per: block / charge plays; per determinare se un fallo fuori pallina si è verificato prima o dopo l’inizio di una sparatoria in un tentativo di colpo riuscito, o se la palla viene rilasciata con un lancio. Hanno anche iniziato a usare una risposta istantanea per determinare le penalità corrette per i falli flagranti. [11]

Hockey su ghiaccio

Il giudice obiettivo video esamina i replay degli obiettivi contestati. Poiché l’arbitro non ha accesso ai monitor televisivi, la decisione del giudice obiettivo video in merito agli obiettivi contestati viene presa come definitiva. Nella NHL, gli obiettivi possono essere rivisti solo nelle seguenti situazioni: disco che attraversa la linea di porta completamente e prima che scadano i tempi, disco nella rete prima che la trama venga rimossa, disco che viene diretto nella rete a mano o piede, disco deviato in la rete da un arbitro, e il disco deviato in porta da un bastone alto (attaccato sopra la porta) da un giocatore attaccante. Tutti gli obiettivi della NHL sono soggetti a revisione e, sebbene la maggior parte delle arene abbia un giudice per i video goal, spesso i funzionari della Situation Room (nota anche come „War Room“) presso l’ufficio NHL di Toronto prendono la decisione finale.

Rivedi le sfide

A partire dalla stagione NHL 2015-16 , le recensioni di replay istantanee sono state ampliate per includere la sfida di un allenatore. Ogni allenatore riceve una sfida per partita, che richiede l’uso di un timeout. Gli allenatori possono sfidare solo le situazioni in cui l’obiettivo avrebbe dovuto essere negato a causa di interferenze portiere o fuorigioco o se invece un obiettivo non consentito a causa di interferenze portiere dovrebbe essere consentito. Il team impegnativo mantiene il suo timeout e la sua sfida dopo ogni chiamata di interferenza del portiere che è stata annullata. Ci sono due situazioni che si verificano quando una sfida viene confermata:

  • Se viene confermata una revisione in fuorigioco, la squadra impegnativa riceve una penalità minore per il ritardo della partita.
  • Se viene confermata una revisione dell’interferenza del portiere, la squadra impegnativa perde il timeout.

Le sfide non sono consentite durante l’ultimo minuto di regolamento, così come in qualsiasi momento durante gli straordinari. In questa situazione, i funzionari della Situation Room esaminano tutti i casi in cui il disco è entrato nella rete e quindi determina la decisione finale. Tuttavia, per le revisioni che si svolgono durante le sfide del coach, i funzionari on-ice determinano la sentenza finale.

Hockey su prato

Articolo principale: Umpire (hockey su prato) § Video Arbitri

Nel campo di hockey , la Federazione Internazionale di Hockey permette la partita all’arbitro di chiedere il parere di un video arbitro per se un obiettivo è stato validamente segnato, e se v’è stata una violazione nella build-up a un obiettivo. [12] L’umpire del video può consigliare se la palla ha attraversato la linea c’è stata una violazione. [12] Normalmente, le squadre non sono autorizzate a fare una tale richiesta o a premere l’arbitro della partita per farlo. [12]Su una base di prova, il trofeo maschile per i campioni del 2009 consente „referenze alle squadre“ da parte di ciascun capitano della squadra, di interrogare un obiettivo, un tiro di rigore o un angolo di rigoredecisione. Il team conserva il diritto a un rinvio se i suoi precedenti referral sono stati confermati. [13]

Baseball

Nella Major League Baseball , è stata introdotta una risposta istantanea per affrontare le „chiamate di confine“, che includono domande sulla possibilità o meno di colpire un colpo (HR). Tra le opere recensibili sono: Fair Ball-HR; Palla Fallo, Palla-Clearing Wall-HR; Ball Staying in Play-Live Ball; Ball Leaving Field of Play-HR; e, Palla o Giocatore hanno interferito con gli spettatori (chiamati Spettatori ). L’ultimo accordo di contrattazione collettiva MLB, in attesa del consenso del sindacato degli umpires, espande il replay immediato includendo: Fair Ball; Palla fallita lungo le linee di fallo, o Palla presa per fuori; Palla intrappolata contro terra o muro; così come espandere le chiamate di interferenza a tutti i muri, indipendentemente dal fatto che si tratti di una „chiamata di confine“ o meno.

In Little League Baseball, Instant Replay è stato adottato solo per la Little League World Series e include tutti i giochi di „boundary call“ recensibili al livello Major League, oltre ad aggiungere recensioni ai giochi che coinvolgono force outs, taggare i giochi sui basepath, colpire battitori, e per gli appelli difensivi riguardanti se un corridore mancasse di toccare una base. [14]

Tennis

Vedi anche: Hawk-Eye e MacCAM

Nel tennis , sistemi come Hawk-Eye e MacCAM calcolano la traiettoria della palla elaborando l’input di diverse videocamere. Possono giocare con il rendering del percorso del computer e determinare se la palla è atterrato dentro o fuori. I giocatori possono appellarsi per avere il calcolo del sistema utilizzato per ignorare una chiamata contestata dall’arbitro. Nel marzo 2008, la Federazione Internazionale di Tennis , l‘ Associazione dei Professionisti del Tennis , l’Associazione Tennis Femminile e il Comitato del Grande Slam hanno concordato regole di sfida unificate: un giocatore può fare fino a tre sfide senza successo per set e un quarto in un tie-break . [15] Le trasmissioni televisive possono utilizzare il filmato per riprodurre punti anche quando non sono messi in discussione da un giocatore.

Scherma

L’arbitraggio video è obbligatorio ai campionati del mondo, ai concorsi di Grand Prix e ai Giochi olimpici, e viene utilizzato quando l’arbitro non può decidere se un tocco deve essere assegnato, su richiesta di un giocatore (anche se sono ammessi solo due video app non corretti per giocatore nelle singole competizioni) o se il punteggio è legato nell’ultimo punto ed entrambe le luci si accendono. C’è un assistente ufficiale, chiamato „video-arbitro“, che sta guardando la partita dal vivo e aiuta l’arbitro sulla decisione attraverso un replay al rallentatore su un monitor vicino alla pista . È usato specialmente per decidere il diritto di precedenza in foi l e sabre. Per fare appello, un giocatore deve fare un gesto sotto forma di un rettangolo (monitor) all’arbitro. Nelle singole partite, se il giocatore ha fatto ricorso due volte in modo errato, non possono più ricorrere in appello.

Rugby league

Da quando è stata introdotta dalla Super League europea nel 1996, [16] gli arbitri video sono stati adottati anche nella National Rugby League australiana e nella competizione internazionale. Nella lega di rugby l’arbitro video può essere chiamato dal funzionario della partita per determinare l’esito di un possibile tentativo . Il „video ref“ può emettere giudizi su knock-on , fuorigioco , ostacoli , rapine e se un giocatore è morto o meno, ma non può decidere su un passaggio in avanti . Se una passata in avanti non è stata notata dai funzionari in campo, deve essere ignorata dal video ref, poiché tali giudizi non possono essere fatti in modo affidabile a causa degli effetti angolari della telecamera.

Rugby union

L’uso dell’arbitro video da parte degli arbitri è stato introdotto nel 2001 dal sindacato di rugby . [17] Le leggi del gioco prevedono che un arbitro che utilizza dispositivi tecnologici venga consultato dall’arbitro nelle decisioni relative al segnare un tentativo o un calcio in porta. . [18] La decisione di chiamare l’arbitro video (ora chiamato „Television Match Official (TMO)“) viene presa dall’arbitro, quindi la chiamata viene effettuata dall’arbitro di replay, che prende posto vicino alla press box, la televisione Furgone della trasmissione esterna, o in anni più recenti, un ufficio centralizzato dalla lega organizzatrice. O dice all’arbitro di campo tramite collegamento radio o l’uso di un grande schermo durante le partite trasmesse in televisione. A differenza della NFL, un allenatore non può sfidare una chiamata fatta dall’arbitro di campo.

Cricket

Articoli principali: terzo arbitro e sistema di revisione delle decisioni sugli arbitri

Cricket usa anche un replay istantaneo . È usato nelle aree di runout, pergimenti, catture incerte e se la palla ha attraversato il confine per un sei o un corto di un quattro.

L‘ International Cricket Council [19] ha deciso di processare un sistema di rinvio durante il tour indiano dello Sri Lanka tra la fine di luglio e l’agosto 2008. Questo nuovo sistema di rinvio consente ai giocatori di cercare revisioni, da parte del terzo umpire , delle decisioni degli arbitri sul campo se un batsman è stato o meno licenziato . Ogni squadra può fare tre citazione necessaria ] richieste senza successo per inning , che deve essere fatto nel giro di pochi secondi la palla diventa morta; una volta fatte, le richieste non possono essere ritirate. Solo il battitore coinvolto in un licenziamento può chiedere una revisione di una decisione „fuori“; in un “ non fuori „, solo il capitano o il capitano sostituto della squadra in campo. In entrambi i casi i giocatori possono consultare i compagni di squadra sul campo, ma i segnali da fuori campo non sono consentiti.

Una richiesta di revisione può essere fatta dal giocatore con un segno „T“; l‘ umpire consulterà l‘ arbitro TV , che esaminerà la copertura televisiva dell’incidente prima di ritrasmettere le informazioni basate sui fatti. L’arbitro di campo può quindi invertire la sua decisione o accettarla; indica „fuori“ con un dito alzato e „non fuori“ incrociando le mani in orizzontale su un lato davanti e sopra la vita tre volte.

L’umpire TV può utilizzare normali angoli di ripresa al rallentatore o ad alta velocità, solitamente chiamati replay ultra-motion o super-slow , il tappeto, il suono dai microfoni di stump e la tecnologia di tracking ball approvata, che si riferisce alla tecnologia Hawk-Eye che mostra solo l’arbitro TV in cui la palla è lanciata e dove colpisce la gamba del battitore e non deve essere usata per prevedere l’altezza o la direzione della palla. È possibile utilizzare anche Snicko e Hot Spot .

Ultra Motion o Slo-mo è il predecessore di Hi Motion, il suo successore superiore e più facile da usare che è stato avviato nel 2006, Ultra Motion girato a 1000 fotogrammi al secondo per produrre alcune immagini notevoli. Per la prima volta gli spettatori hanno potuto vedere il modo straordinario in cui i pipistrelli si piegano e si attorcigliano mentre entrano in contatto con la palla, e persino il modo in cui le ossa della mano riverberano quando viene fatto un fermo. Forse è più utile quando viene usato per mostrare solo dove sul pipistrello o sul corpo del battitore è stata lanciata una palla, raramente un replay non riesce a chiarire il problema. Spesso utilizzato dalle produzioni televisive durante sequenze di chiusura o intermezzi musicali. L’ultima aggiunta che non è ancora diffusa è quella delle fotocamere super slow motion, che mostrano i fotogrammi che sono stati persi dalle telecamere normali.

Rodeo

L‘ organizzazione Professional Bull Riders , a partire dalla stagione 2006-07, ha istituito un sistema di riproduzione istantanea in collaborazione con la rete Versus.

Un toro, un concorrente o un giudice possono richiedere una revisione del replay presentando una protesta al funzionario di replay entro 30 secondi da qualsiasi decisione.

Qualsiasi concorrente (non deve essere il cavaliere che sta cavalcando il toro in questione, mentre i corridori possono osservare l’azione e individuare falli da parte di toro o cavaliere) può sporgere denuncia al funzionario di replay emettendo un segnale nell’arena e paga una commissione di $ 500 a PBR prima di spiegare al funzionario di replay perché sta presentando la richiesta.

Il replay ufficiale (di solito un ex bull rider) può richiedere diversi angoli e / o movimenti lenti, oltre a bloccare determinati fotogrammi. Il giudice replay utilizzerà tutta la tecnologia disponibile per valutare la chiamata in questione e fornire la sua decisione. Ciò include l’utilizzo del cronometro manuale per le corse del toro, dato che l’orologio ufficiale di otto secondi utilizzato nella competizione PBR inizia quando il toro esce di solito dallo scivolo.

Il replay verrà utilizzato per valutare i problemi di temporizzazione, i falli contro il ciclista per toccare il toro o il terreno con la mano libera o usare il recinto per rimanere sul toro, o falli del toro, come trascinare il cavaliere attraverso il recinto.

Se un ricorso ha esito positivo, i $ 500 vengono restituiti al concorrente che presenta la richiesta. Se l’appello non ha successo, i $ 500 vengono persi e inviati a enti di beneficenza di PBR come il Resistol Relief Fund per aiutare i toro-infortunati.

Sport motoristici

Nei campionati internazionali di sport motoristici, i direttori di gara spesso usano il replay istantaneo per decidere se penalizzare i concorrenti per contatti evitabili o infrazioni di pitlane.

NASCAR utilizza la riproduzione istantanea per integrare il loro sistema di punteggio elettronico. I replay video sono utilizzati per rivedere le infrazioni alle regole e le dispute sul punteggio.

  • La riproduzione video integra il punteggio elettronico al traguardo (in particolare il vincitore della gara) in situazioni di “ fotofinish „.
  • Il replay video integra il punteggio elettronico per determinare le posizioni finali quando una gara termina con una bandiera di avvertenza nell’ultimo giro o sotto una finitura verde-bianca .
  • Il video replay viene utilizzato per determinare se una macchina ha attraversato la pit ingresso prima che il pozzo è stato chiuso per una bandiera gialla. Determina inoltre se i conducenti stanno seguendo i limiti di velocità del pit stop.
  • La riproduzione video integra il punteggio elettronico per determinare le posizioni in cui le auto escono dai box (durante le precauzioni).

IndyCar utilizza anche replay istantaneo per ragioni simili.

  • L’uso più notevole del replay negli ultimi anni si è verificato durante il Peak 300 del 2008 a Chicagoland Speedway . All’ultimo giro, Scott Dixon e Hélio Castroneves hanno tagliato il traguardo fianco a fianco, con il punteggio del computer che mostrava Dixon il vincitore con un margine di 0,0010 secondi. Tuttavia, le prove di replay video hanno mostrato chiaramente che il naso della macchina di Castroneves ha toccato prima la linea. Castroneves è stato dichiarato ufficialmente vincitore da 0,0033 secondi o 12 pollici, nel secondo finale più vicino nei dodici anni di storia della serie. [20] In seguito fu determinato che l’installazione deliberata e impropria del transponder con punteggio Dixon era all’origine dell’errore di punteggio.
  • La riproduzione video è stata ampiamente utilizzata anche in seguito al controverso 2002 di Indianapolis 500 . Tuttavia, mancavano prove del tutto conclusive.

Le stazioni di trasmissione utilizzano i replay per mostrare agli spettatori un incidente con maggiori dettagli. [21]

Associazione calcio

Articolo principale: Video assistant referee

In Football Association , la FIFA non permette la prova video durante le partite, anche se è consentito per le successive sanzioni disciplinari. [22] La riunione del 1970 del Consiglio di associazione internazionale di calcio „accettò di chiedere alle autorità televisive di astenersi da qualsiasi riproduzione al rallentatore che riflettesse, o potesse riflettere, negativamente su ogni decisione dell’arbitro“. [23] Nel 2005 Urs Linsi, segretario generale della FIFA, ha dichiarato: [24]

Giocatori, allenatori e arbitri fanno tutti degli errori. Fa parte del gioco. È quello che chiamerei il „primo incontro“. Quello che vedi dopo il fatto sul video semplicemente non vi entra; questa è la „seconda partita“, se ti va. Le prove video sono utili per sanzioni disciplinari, ma questo è tutto. Come abbiamo sempre sottolineato in FIFA, l’elemento umano del calcio deve essere mantenuto. Rispecchia la vita stessa e dobbiamo proteggerla.

Ci sono state accuse che gli arbitri avessero preso o modificato le decisioni su consiglio di un quarto ufficiale che aveva visto la ripetizione nello stadio di un incidente. Ciò è stato negato dalla FIFA in relazione al colpo di testa di Zidane di Materazzi nella finale dei Mondiali del 2006 , [25] e in relazione alla partita della Confederations FIFA Confederations del 2009 tra Brasile ed Egitto , in cui Howard Webb aveva inizialmente segnato un calcio d’angolo ma poi un calcio di rigore . [26] [27]

È stato detto che il replay istantaneo è necessario data la difficoltà di tracciare le attività di 22 giocatori in un campo così ampio, [28] I funzionari della FIFA si sono rivolti a ricercatori dell’Università di Glasgow in Scozia per chiedereaiuto, ma non hanno trovato nulla che potesse soddisfare i severi requisiti della lega. [29] Gli avversari di replay istantaneo come il presidente della FIFA Sepp Blatter sostengono che gli errori arbitrali aumentano il „fascino e la popolarità del calcio“. [30] È stato proposto che il replay istantaneo sia limitato all’uso in incidenti di penalità, falli che portano a prenotazioni o cartellini rossi e se la palla ha oltrepassato la linea di porta, poiché tali eventi hanno più probabilità di altri di cambiare la partita. [31]

Nel 2007, la FIFA ha autorizzato test di due sistemi, uno riguardante un chip impiantato nella palla e l’altro utilizzando una versione modificata del sistema Hawk-Eye di Tennis , per aiutare gli arbitri nel decidere se una palla avesse attraversato la linea di porta. [32] L’anno seguente, tuttavia, l‘ IFAB e la FIFA interruppero i test su tutta la tecnologia della linea di fondo , temendo che il suo successo avrebbe portato alla sua possibile espansione ad altre parti del gioco. Sepp Blattersostenevano che le tecnologie erano viziate e troppo costose per essere implementate su una base diffusa, aggiungendo: „Lascia che sia così com’è e andiamocene (calcio) con errori. Le compagnie televisive avranno il diritto di dire (l’arbitro) era giusto o sbagliato, ma ancora l’arbitro prende la decisione – un uomo, non una macchina „. Questo improvviso cambio di rotta ha sorpreso e fatto arrabbiare Paul Hawkins, poiché l’inventore del sistema Hawk-Eye aveva investito una grande quantità di denaro per adattare la tecnologia Hawk-Eye al calcio. [30] Nel 2009, Hawkins inviò una lettera aperta a Blatter confutando l’affermazione del presidente della FIFA secondo cui la tecnologia della linea di porta Hawk-Eye era difettosa e sosteneva che Hawk-Eye soddisfaceva tutti i criteri stabiliti dall’IFAB per un sistema tecnologico di linea di porta adatto . [33]

La polemica sulla tecnologia della linea di porta è stata riaccesa nel 2009 dopo che il Brasile aveva annullato un potenziale obiettivo di pareggio durante la finale della Confederations Cup 2009; e durante la Coppa del Mondo FIFA 2010 dopo che il colpo di Frank Lampard dell’Inghilterra dalla parte inferiore della traversa durante una sconfitta per 4-1 contro la Germania non era un gol, nonostante i replay dimostrassero chiaramente che era di 60 centimetri sulla linea. [34] [35]

A luglio 2012, l‘ International Football Association Board ha votato all’unanimità la modifica ufficiale delle Regole del gioco per consentire (ma non richiedere) la tecnologia della linea di fondo. [36] La tecnologia è stata utilizzata alla Coppa del Mondo FIFA 2014 . [37]

Nell’aprile 2016 è stato annunciato che la Serie A è stata selezionata dall’International Football Association Board per testare i replay video, inizialmente privati ​​per la stagione 2016-17 , consentendo loro di diventare una fase pilota dal vivo, con l’assistenza al replay implementata nel 2017 -18 stagione . [38] Sulla decisione, il presidente della FIGC Carlo Tavecchio ha dichiarato: „Siamo stati tra i primi sostenitori dell’uso della tecnologia in campo e crediamo di avere tutto il necessario per offrire il nostro contributo a questo importante esperimento“. [39]

A settembre 2016, il sistema di video review noto come Video Assistant Referees (VAR), è stato utilizzato per la prima volta in un’amichevole internazionale tra Italia e Francia, con piani per implementare il sistema alla Coppa del Mondo FIFA 2018 . [40]

Major League Soccer negli Stati Uniti ha introdotto i VAR nelle competizioni durante la stagione 2017 dopo la MLS All-Star Game 2017 il 2 agosto 2017. [41] [42]

Vedi anche

  • fotofinish
  • Multicam (LSM) , controller remoto utilizzato per replay istantanei con server XT3 .
  • Quadro di valutazione § Animazione della scheda video

Riferimenti

  1. Salta su^ McRae, Donald (2015-09-10). „Il pugile notturno Emile Griffith ha risposto alle provocazioni gay con un mortale corteo di pugni“ . The Guardian . ISSN  0261-3077 . Retrieved 2017-04-20 .
  2. ^ Salta a:a b Starkey, Joe (7 dicembre 2003). „Instant Replay nato 40 anni fa oggi“ . Tribune-Review . Pittsburgh. Archiviato dall’originale in data 2009-02-20 . Estratto il 18 gennaio 2015 .
  3. Salta^ Howe, Tom. „1967: Ampex Instant Replay Disk Recorder“ . CED Magic . Portland, Oregon . Estratto il 29 novembre 2009 .
  4. ^ Salta su:a b c Barnouw, E. (1990). Tube of plenty: l’evoluzione della televisione americana / Erik Barnouw. New York: Oxford University Press, 1990.
  5. Salta su^ https://evs.com/en/collection/production-servers
  6. Salta su^ DreamCatcher Replay Systems, Evertz Microsystems Ltd.
  7. Salta su^ „Pro Basketball, NBA userà Replay per rivedere i colpi del buzzer“ . Il New York Times. 30 luglio 2002 . Estratto il 24 maggio 2011 .
  8. Salta su^ „Djbescription delle nuove regole di riproduzione istantanea della NBA“ . NBA.com. 23 ottobre 2008 . Estratto il 16 novembre 2008 .
  9. Salta in su^ I funzionari della Lega lavorano con Sky TV per il progresso tecnico
  10. Salta in su^ FIBA accetta prove video per gli ultimi secondi colpi
  11. Salta in alto^ NBA approva cinque nuove modifiche alle regole per la stagione 2013-14
  12. ^ Salta a:a b c „Regolamento del torneo FIH: Competizioni all’aperto“ (PDF) . FIH. Novembre 2009. p. 9: §13. Archiviato dall’originale (PDF) il 21 febbraio 2007 . Estratto il 29 novembre 2009 .
  13. Salta su^ Regolamento del torneo FIH, p.30: Appendice 6, §2.2
  14. Salta su^ Baxter, Kevin (2 agosto 2010). „Little League per espandere il replay istantaneo“ . Los Angeles Times . Estratto il 24 maggio 2011 .
  15. Salta su^ „Regole di sfida Hawk-Eye unificate“ . BBC. 19 marzo 2008 . Estratto il 29 novembre 2009 .
  16. Salta su^ Reuter (8 ottobre 1996). „L’australiano si ribella per seguire il comando dell’Euro“ . New Straits Times . Estratto il 2 giugno 2012 .
  17. Salta su^ Cleary, Mick (4 aprile 2001). „Spareggi per la Coppa del Mondo abbandonati“ . The Telegraph . Estratto il 2 giugno 2012 .
  18. Salta su^ „6.A.7 Arbitro che consulta gli altri“. Leggi del gioco IRB (PDF) . Dublino: International Rugby Board . 2007. p. 22. ISBN  0-9552232-4-5 . Archiviato dall’originale (PDF) il 6 ottobre 2009 . Estratto il 29 novembre2009 .
  19. Salta su^ Condizione di gioco di prova – Revisione delle decisioni di Umpiring
  20. Salta in alto^ „Il campione Dixon alza la perdita della corsa“ . autosport.com. 2008-09-08. Archiviato dall’originale l’11 settembre 2008 . Estratto il 2008-09-08 .
  21. Salta su^ RIPRODUZIONE NASCAR con server EVS
  22. Salta su^ „Fifa esclude prove video“ . The Guardian . Londra. 5 gennaio 2005 . Estratto il 29 novembre 2009 .
  23. Salta su^ IFAB (27 giugno 1970). „Minuti dell’AGM“ (PDF) . Inverness: Soccer South Bay Referee Association. § 5 (i). Archiviato dall’originale (PDF) il 30 aprile 2011 . Estratto il 29 novembre 2009 .
  24. Salta su^ „Urs Linsi: Ci aspettiamo un altro grande successo quest’anno“ . FIFA. 10 giugno 2005 . Estratto il 29 novembre 2009 .
  25. Salta su^ Scott, Matt (12 luglio 2006). „Materazzi si unisce a Zidane come obiettivo dell’indagine Fifa“ . The Guardian . Londra . Estratto il 29 novembre 2009 . Fifa ha negato con fermezza le accuse secondo cui l’arbitro argentino Horacio Elizondo avrebbe mancato l’incidente e licenziato il capitano della Francia solo dopo che il quarto ufficiale lo aveva avvertito di aver visto un replay televisivo.
  26. Salta su^ „Fifa rifiuta la protesta dell’Egitto sulla decisione di punizione di Howard Webb“ . The Guardian . Londra. 16 giugno 2009 . Estratto il 29 novembre 2009 .
  27. Salta su^ „Fifa rimuove i monitor sideline dopo la fila di rigori di Howard Webb in Confederations Cup“ . The Guardian . Londra. 18 giugno 2009 . Estratto il 29 novembre 2009 .
  28. Salta in alto^ Van Buskirk, Eliot (30 novembre 2009). „Il calcio resiste alla replay istantaneo nonostante le critiche“ . Wired . Estratto il 24 maggio 2011 .
  29. Salta su^ Borland, John (19 giugno 2006). „Il calcio della Coppa del mondo ama odiare l’alta tecnologia“ . CNET.com . Estratto il 24 maggio 2011 .
  30. ^ Salta a:a b „FIFA interrompe l’esperimento di riproduzione istantanea“ . CBC Sports . 8 marzo 2008 . Estratto il 28 giugno 2010 .
  31. Salta su^ „Il replay istantaneo può essere una buona idea, ma è difficile – Gabriele Marcotti – SI.com“ . CNN . 25 settembre 2008.
  32. Salta su^ Dickinson, Matt (17 agosto 2007). „Hawk-Eye ha deciso di estendere la sua influenza agli obiettivi contestati“ . The Times . Londra . Estratto il 28 giugno 2010 .
  33. Salta su^ Dott. Paul Hawkins (22 settembre 2009). „Lettera aperta“ (PDF) . Estratto il 28 giugno 2010 .
  34. Salta in alto^ „L’obiettivo di Kaka“ accelera il dibattito sul ruolo di Hawk-Eye nel calcio “ . Funzionalità sportive Comunicazioni . 29 giugno 2009 . Estratto il 28 giugno 2010 .
  35. Salta^ Vecsey, George (27 giugno 2010). „Un caso ovvio per la riproduzione istantanea“ . New York Times . Estratto il 28 giugno 2010 .
  36. Salta su^ „L’IFAB prende tre decisioni storiche unanime“ . FIFA.com . FIFA . Estratto il 23 aprile 2015 .
  37. Salta su^ „Francia 3-0 Honduras“ . BBC Sport . 15 giugno 2014 . Estratto il 15 giugno 2014 .
  38. Salta su^ „La Serie A inizierà con VAR“ . Football Italia. 10 giugno 2017 . Estratto il 10 giugno 2017 .
  39. Salta su^ „Serie A selezionata da IFAB per testare la riproduzione del video“ . sportsnet.ca. 14 aprile 2016 . Estratto il 15 aprile 2016 .
  40. Salta su^ „Replay video usati per la prima volta durante la partita amichevole per 3-1 della Francia contro l’Italia, come ha fatto la“ storia del calcio “ . telegraph.co.uk. 2 settembre 2016 . Estratto il 15 ottobre 2016 .
  41. Salta su^ Borg, Simon (10 dicembre 2016). „MLS cercherà di introdurre Video Assistant Referees (VAR) nel corso del 2017“ . Major League Soccer . Estratto 19 dicembre 2016 .
  42. Salta su^ Goldberg, Jamie (14 marzo 2017). „MLS apre la strada tra i campionati di calcio di tutto il mondo mentre si prepara a lanciare il video replay“ . L’Oregonian . Estratto il 15 marzo 2017 .

Eine Unterhaltung beginnen

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind mit * markiert.